Giuria

MASSIMO COGLITORE
Massimo Coglitore nasce a Messina nel 1970. Inizia piccolo a girare diversi cortometraggi amatoriali. Nel 1998 gira “UOMO DI CARTA” primo corto in 35mm. Nel 2002 produce, scrive e dirige “DEADLINE” nuovo corto in 35mm (in concorso in 145 festival nazionali e internazionali e vincitore di 65 premi). Durante la sua carriera, cura la regia di diversi documentari, videoclip, spot commerciali e sociali. Dal 2003 al 2006 ha curato otto laboratori di cinema in diversi licei, con la realizzazione di corti come saggio finale. Nel 2007 gira il film tv “NOI DUE” per Rai Fiction. Nel 2013 gira “THE ELEVATOR” un thriller psicologico in lingua inglese con un cast internazionale (Caroline Goodall, James Parks e Burt Young) prodotto dalla Lupin Film. Coglitore ha in sviluppo un nuovo film “THE STRAIGHT PATH” di cui è autore anche del soggetto e della sceneggiatura.

CINZIA SCAGLIONE
Cinzia Scaglione è attrice (teatro, cinema e televisione) e giornalista pubblicista. Cinzia, di origini siciliane, dopo il diploma, si è trasferita a Roma per studiare recitazione con affermati e rinomati professionisti del settore. Ha studiato recitazione cinematografica con Giulio Scarpati, ha frequentato un laboratorio teatrale diretto da Claudio Remondi e Riccardo Caporossi, coppia storica del teatro italiano d’avanguardia. Ha frequentato diversi laboratori, workshop e stage di recitazione, diretti, tra gli altri, da Emma Dante, Massimiliano Bruno, Giovanni Veronesi, Alexis Sweet, Sergio Rubini, Michele Placido, Roberto Bigherati, Stefano Rabbolini, Teresa Razzauti, Claudia Marotti, Barbara Giordani, Chiara Agnello, Vittorio Vaccaro, Matteo Tarasco, Ersilia Lombardo. Ha maturato esperienze in ambito teatrale e televisivo. Nel 2009, ha vinto una sezione del progetto “Nuovi Talenti Rai”, con il video Carosello 2009, in qualità di autrice, interprete e regista.  E’ coautrice del soggetto e della sceneggiatura del corto-spot “Rewind”, selezionato nel 2010 da Rai/Inail tra i migliori video del concorso e collocato al secondo posto ex aequo.  Nel 2013, è stata selezionata tra i dieci attori finalisti del Casting “Nove giorni di grandi interpretazioni”, Film Festival Internazionale di Roma (giuria Ferzan Ozpetek, Sergio Castellitto e Daniele Luchetti) – su oltre mille partecipanti.
Vincitrice Premio Vincenzo Crocitti 2016 “Per la poliedrica ed emergente attività artistica”.
Nel 2018 è tra gli otto attori “prescelti” dal maestro Castellitto per il Video Progetto Didattico che svela i segreti della recitazione attraverso lo studio delle “Tre sorelle” di Cechov.

ELISABETTA REALE

Elisabetta Reale, nata a Messina, giornalista pubblicista e critico teatrale, collabora dal 2006 col quotidiano “Gazzetta del Sud” e dal 2014 col webzine di critica teatrale “Krapp’s last post”. Parallelamente all’attività di giornalista svolge anche quella di addetto stampa e responsabile comunicazione per vari progetti culturali: festival, rassegne ed eventi a carattere regionale o nazionale. Dottore di ricerca in Forme delle rappresentazioni curriculum letterario-scenico presso l’università di Messina, i suoi principali ambiti di ricerca hanno riguardato le nuove tendenze della drammaturgia contemporanea.

FRANCESCO PIRA
Francesco Pira, nato il 9 agosto del 1965, laureato in Sociologia presso l’Università “Gabriele D’Annunzio”, è professore di comunicazione e giornalismo presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Messina, dove è Coordinatore Didattico del Master in “Manager della Comunicazione Pubblica” e di comunicazione pubblica e d’impresa presso lo IUSVE l’Università Salesiana di Venezia e Verona. Svolge attività di ricerca nell’ambito della sociologia dei processi culturali e comunicativi. Saggista e giornalista è autore di numerosi articoli e pubblicazioni scientifiche.

GAETANO DI LORENZO
Autore prevalentemente di documentari, spesso incentrati sulla Sicilia o su qualche suo esponente di spicco o da (ri)scoprire, Gaetano Di Lorenzo si distingue per il taglio semplice ed efficace che applica ai suoi lavori, per la cura con la quale analizza i personaggi e la loro visione del mondo. Tra i suoi lavori, A proposito di Franco, (candidato ai Nastri d’Argento 2016) dedicato a Franco Indovina, regista palermitano; E venne il mare; L’oro di Nicolo; L’ultimo cannolo e Chiara ZyZ, in concorso a Venezia nel 2016.

OSPITE D’ECCEZIONE
GIOVANNI RENZO
Nasce a Messina nel 1962, si diploma al Conservatorio “Corelli” della sua città natale in Pianoforte Principale nel 1986, perfezionandosi in seguito a Roma con Martin Joseph, ai Seminari Nazionali di Musica Jazz di Siena con Enrico Pieranunzi e Bruno Tommaso, alla Berklee Summer School di Perugia con Bud Fredman in composizione e orchestrazione, e all’Accademia  Musicale Chigiana di Siena con Ennio Morricone e Sergio Miceli in musica per film. Si esibisce regolarmente in concerti e festivals in tutta Italia, alternando l’attività concertistica all’insegnamento e alla composizione. Per il cinema ha al suo attivo la realizzazione ed esecuzione dal vivo di musiche per film muti. Ha composto le musiche di scena per oltre una ventina di spettacoli. E’ stato inserito nel blog spagnolo “Los mejores pianistas del mundo” tra i migliori pianisti del mondo, in particolare per l’originalità del lavoro su musica e astronomia.